Gardenie

0 Flares 0 Flares ×

La Gardenia, originaria delle regioni tropicali dell’Africa del Sud e dell’Asia, comprende numerosissime specie (circa 250) di cui la più diffusa in Italia è la Gardenia Jasminoides. Appartiene alla famiglia delle Rubiaceae, la stessa della pianta di caffè.
E’ una pianta sempreverde arbustiva con foglie per lo più di colore verde intenso, lucide e opposte. I fiori crescono all’ascella delle foglie o all’apice dei rami e sono bianchi (o leggermente screziati), profumati ed in generi singoli.

Ama particolarmente la vita all’aria aperta ed in tali condizioni, può crescere sino a 2 m di altezza. In casa, ha uno sviluppo più ridotto e difficilmente supera il metro.

La gardenia è apprezzata per le sue foglie di un verde molto intenso, lucide e cuoiose e per i suoi fiori bianco-crema straordinariamente profumati che crescono all’ascella delle foglie.

Gardenia Jasminoides

La Gardenia Jasminoides, così chiamata per il profumo dei suoi fiori, che ricorda il Gelsomino, è stata introdotta in Europa intorno al 1761 dalla Cina e dal Giappone.

Forma un bell’arbusto denso e compatto, ben ramificato, che porta foglie scure, con le venature molto marcate, abbastanza coriacee. I fiori sono grandi, doppi o stradoppi, e hanno petali carnosi, vellutati al tatto.
La fioritura è continua, dalla primavera fino all’autunno, ma può fermarsi in caso di siccità o temperature molto alte.

P1060878

Facebook IconGoogle+
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×